Close

Not a member yet? Register now and get started.

lock and key

Sign in to your account.

Account Login

Forgot your password?

Progetto “AMICO DEL RICICLO CREATIVO”

Scritto da
Progetto “AMICO DEL RICICLO CREATIVO”
 

Finalità

Costituisce finalità di questo progetto sensibilizzare gli utenti e far loro comprendere che, i potenziali rifiuti e i materiali di scarto o non utilizzati, si possono trasformare in qualcosa di nuovamente utile, divertente, originale ed unico. Utilizzando materiali di recupero (ogni genere di stoffa, lana, indumenti, carta, cartone, più in generale oggetti e materiali inutilizzati destinati allo smaltimento), verrà realizzato ogni sorta di oggetto, accessorio, indumento o quant’altro altrimenti destinato a smaltimento con duplice costo, economico e di sostenibilità ambientale, diventando così nuovamente utile e alla moda. Per cambiare l’immaginario sui rifiuti grazie a divertenti laboratori di scambio di idee e tecniche di riciclo creativo, gli utenti sperimenteranno con le proprie mani come “il rifiuto” non è più uno scarto ma una RISORSA e con un po’ di fantasia può diventare qualcosa di bello o addirittura di utile. Ottima opportunità per stimolare creatività e far riscoprire il piacere di creare con le proprie mani e assemblare con la propria fantasia in una società attuale  del consumo, del preconfezionato e dell’usa e getta!!

Obiettivi

  • Comprendere il concetto di riciclo
  • Assumere comportamenti di rispetto nei confronti del proprio ambiente naturale
  • Creare utilizzando materiali di riciclo
  • Sviluppare e consolidare le capacità espressive
  • Sviluppare la capacità di interagire e coordinare le proprie azioni nel lavoro di gruppo
  • Sviluppare l’immaginazione e la creatività
  • Sviluppare autonomie creative
  • Esercitare e potenziare le proprie capacità creative

Metodologia

Riciclare, riutilizzare, recuperare ed inventare con materiali di uso comune, stimolando curiosità, fantasia e creatività degli utenti.

Attività

Verranno realizzati degli “incontri informativi e creativi” per i quali non occorre una sede fissa, potranno infatti svolgersi nella sede dell’associazione e nelle sedi di altre associazioni, scuole, fiere, librerie, ludoteche, spazi pubblici e privati messi a disposizione. Il progetto prevede il coinvolgimento degli utenti anche mediante promozione tramite internet, siti e social network, passa-parola nonché la realizzazione di spazi espositivi, di concorsi e altre manifestazioni ed iniziative utili alla condivisione, diffusione e pubblicizzazione del progetto e delle creazioni. L’idea è quella di promuovere ed incoraggiare una maggiore sensibilità ambientale, attraverso la creatività e la manualità. Il laboratorio artistico di riciclo diventa uno spazio ed un momento in cui ognuno può esprimere liberamente la propria fantasia e le proprie abilità. L’ obiettivo è quello di stimolarne la curiosità e spronare gli utenti a ricercare, nelle proprie case, i vari materiali da recuperare attraverso lo scambio di idee e di tecniche apprese durante gli incontri. Attraverso tale progetto si vuole fornire uno spunto importante per stimolare i cittadini a riflettere sul “VALORE DEI RIFIUTI” e sul loro possibile “RIUSO CREATIVO”. Lo smaltimento dei rifiuti rappresenta un problema piuttosto serio: per diminuire la mole del materiale di scarto e di rifiuti urbani è necessario che cambino le abitudini delle singole persone, che con “PICCOLI GESTI” e lo “SCAMBIO DI IDEE” possono contribuire a infondere una nuova mentalità. Tutti le creazioni verranno realizzate con tecniche artigianali e verranno assemblate in modo insolito e creativo, con l’obiettivo di liberare il potenziale estetico e funzionale insito in ciascun materiale: piccole grandi opere che lanciano una vera e propria sfida alla società dei consumi e dell’usa e getta, dimostrando che si può guardare ai rifiuti e agli scarti non più (o non semplicemente) come a qualcosa di scomodo ed inutile di cui liberarci, ma come a delle vere e proprie RISORSE!!!

locandina riciclo-bis

PER MAGGIORI INFO CONTATTARE L’ASSOCIAZIONE ATTRAVERSO L’AREA “CONTATTI”

Lascia un commento

Devi effettuare il login per lasciare un commento.