Close

Not a member yet? Register now and get started.

lock and key

Sign in to your account.

Account Login

Forgot your password?

Baristi, spiaggini, cuochi, bagnini

Scritto da
Baristi, spiaggini, cuochi, bagnini
 

FOOD SERVICE CERCA BARISTI, SPIAGGINI, CUOCHI E BAGNINI

 

Azienda: Food service

Luogo di lavoro: Roma

Data Pubblicazione: 28.01.2013

Nazione: Italy

Scadenza: 28.02.2013

 

La Food Service seleziona nuovo personale per gli stabilimenti di Latina, Pratica di Mare e Maccarese. C’è posto anche per gli addetti alle pulizie. Non solo baristi e “spiaggini”. L’azienda di ristorazione collettiva Food Service ha avviato la raccolta di candidature per il personale da impiegare nel corso della prossima stagione balneare presso gli stabilimenti di Foceverde (Latina), Pratica di Mare (Torvaianica) e Maccarese (Roma). Inoltre, resta sempre attiva la possibilità di proporsi come baristi per i bar gestiti dalla Food Service all’interno delle sedi romane di amministrazioni ed enti pubblici.
Complessivamente si ricercano una trentina di addetti. Per gli stabilimenti situati sul litorale laziale servono “spiaggini” ai quali affidare la pulizia e il servizio in spiaggia: ad esempio aprire e chiudere ombrelloni e sdraio.
Questa figura comincia a lavorare prima dell’inizio della stagione balneare perché dà una mano nella preparazione della spiaggia: il suo intervento, infatti, è richiesto già a partire da fine aprile. Sempre per gli stabilimenti, la Food Service ha inoltre bisogno di cuochi, aiuto cuochi, personale per le pulizie degli spazi interni e addetti allo “sporzionamento” dei piatti serviti all’interno dell’angolo self service.
Infine, rappresenta una figura essenziale quella del bagnino in possesso del brevetto di salvamento per il mare (quello per la sola piscina non viene accettato dalla capitaneria di porto).
Tutti i profili appena descritti si rendono necessari da giugno a settembre. Come detto, l’azienda valuta sempre di buon grado anche la candidatura nel ruolo di barista per i bar che gestisce a Roma.
Quanto alla modalità di inserimento, verranno proposti contratti stagionali per chi andrà a costituire lo “zoccolo duro” del personale impiegato durante l’estate. Per provvedere alle giornate di massimo afflusso agli stabilimenti, ma anche per lavorare saltuariamente presso i bar di Roma, l’azienda ricorre al contratto a chiamata. Gli interessati devono inviare un’e-mail, indicando il ruolo di interesse,         all’indirizzo: foodservicesrl2008@libero.it

Lascia un commento

Devi effettuare il login per lasciare un commento.